mercoledì 4 marzo 2009

Totò Cuffaro nella commissione di vigilanza Rai al posto di D’Alia



Cuffaro è stato condannato per favoreggiamento semplice in primo grado a 5 anni di reclusione e a interdizione perpetua dai pubblici uffici.

Baciamo le mani...!

Nessun commento:

Posta un commento