martedì 26 gennaio 2010

Il Presidente del Partito dell'Amore e il suo amore per la Magistratura (2 VIDEO)

.
Spesso le parole pesano come macigni, soprattutto se a pronunciarle è una persona che ricopre una carica istituzionale, perché la gente guarda con attenzione ad essa, chi con spirito critico, chi con spirito emulativo. Una personalità di tale importanza ha quindi il dovere di dare il buon esempio, nel rispetto delle Leggi e di quella Etica che si confà alla sua posizione.

Berlusconi è fuori da questo discorso, perché si è posto fuori da ogni logica dettata dal buonsenso: è l'appiccatore di incendi, sui quali getta fiumi di benzina, avvelenando i pozzi cui beve la nostra società. Il suo rapporto con la Magistratura è stato sempre caratterizzato da vittimismo e demonizzazione, con la differenza che tempo fa si limitava a lanciare le sue accuse e i suoi insulti dando poi del "bugiardo" ai giornalisti che riportavano le sue parole, oggi (da un po' di tempo, invero) agisce in maniera ancora più spregiudicata senza negare alcunché, con nessuna coscienza se non quella di sapere di creare sfasci all'interno della società italiana, divisa in due su questi suoi atteggiamenti.

La propaganda di un Regime non si deve fermare mai: altrimenti la gente pensa con la propria testa... Io comunque lo faccio, l'ho sempre fatto.

A futura memoria in rete stanno girando dei video presi dai telegiornali, nei quali Silvio Berlusconi mostra la sua anima nera. La cosa agghiacciante è che noi, ogni volta che ne sentiamo una, ci indignamo sì, ma poi un po' passa.... però guardando questi video tutto d'un fiato... non so Voi, ma io mi sento male e mi incaxxo come una bestia.

Volete provare?





FATE GIRARE!


p.s. avete capito adesso perché gli sgherri di Berlusconi vogliono mettere il bavaglio pure a Youtube?

.

2 commenti:

  1. impressionante....siamo in una videocrazia, c'è poco da dire. E se noti, ogni volta che fa certe uscite l'indomani (il giorno stesso per i TG) tutti i giornali riprendono le sue dichiarazioni.
    Evitando di parlare di crisi economica, taglio ai servizi sociali, strade che fanno schifo, giustizia (quella che riguarda i cittadini
    comuni) un po' allo sbando ecc.ecc.
    E' un trucco che funziona, ormai governa con
    le televisioni.

    RispondiElimina
  2. Sono assolutamente d'accordo con te

    RispondiElimina