mercoledì 6 marzo 2013

La “casa efficiente” di Werner Sobek nel cuore di Berlino


da: Il Sostenibile
di: Francesca Petretto


Da poco più di un anno la cancelliera Angela Merkel ha inaugurato la “House Efficiency Plus” di Werner Sobek, nel cuore della capitale tedesca, non lontano dalla sede centrale della TU – Università Tecnica, a pochi metri dalla Kurfürstendamm – promenade architettonica e commerciale di Berlino, da sempre centro di affari anche dopo la caduta del Muro – nella Fasanenstraße, al n.c. 87. 

La casa del domani, così è stata definita da esperti e non in materia di sostenibilità energetica ed architettonica, si propone come un prototipo fattivo di idee e sperimentazioni già maturate da anni nei centri ed istituti di ricerca delle più prestigiose scuole di architettura e facoltà di ingegneria dell’intera Germania. Il padre del progetto, l’architetto tedesco Werner Sobek, è conosciuto tra gli addetti ai lavori come il “genio del triplo zero”: resosi celebre per aver progettato dal 2000 ad oggi unicamente edifici autosufficienti, ovvero che . . . ( CONTINUA A LEGGERE )

Nessun commento:

Posta un commento