domenica 12 ottobre 2014

SEDICI PICCOLI INDIANI NEL CONSIGLIO REGIONALE SARDO


E già, i dindini sono importanti per tutti i... diciamo almeno 16 consiglieri regionali della Sardegna, pizzicati con le mani nella marmellata da un dipendente del Ministero della Giustizia, che nel suo profilo di facebook punta il dito su questo uso del denaro pubblico. Potete leggerlo direttamente qui, così fate prima (e i 16 piccoli indiani non se la prendono colo dito che indica la luna, me e lui, ma magari con se stessi). Con la povertà che c'è in giro di questi soldi si potrebbe fare un uso diverso... Perché dobbiamo dare dei soldi in più ai loro greuppi affinché assumano del personale? Dato che sono pagati, e pure bene, non possono rimboccarsi le maniche e fare tutto da sé? Io al lavoro faccio così. Altri non lavorano e... niente.

Eugenio Lai, Roberto Desini, Daniele Secondo Cocco, Luca Pizzuto, Francesco Agus, Alessandro Unali, Paolo Flavio Zedda, Pier Mario Manca, Augusto Cherchi, Efisio Arbau, Michele Azara, Mondo Perra, Giorgio Oppi, Giuseppino Pinna, Gavino Sale e Gaetano Ledda.


AUGURI.


Nessun commento:

Posta un commento