domenica 14 dicembre 2014

Fassina e Renzi: volano gli stracci






Abbandonato (quasi) definitivamente Travaglio, la più grande delusione di questo 2014; cercato (qualche volta) Scanzi, perché anche se fa finta di bastonare l'amico suo e di Travaglio, almeno qualche volta la dice giusta, oggi punto il dito positivamente su un Fassina - politico che non ho mai stimato - finalmente da applausi. Finalmente qualcuno che tira uno straccio in faccia a Matteo Renzi. Il contenuto di queste parole è la verità al 100% di come vanno le cose nel PD da quando Renzi ha vinto le primarie e tanta gente è salita sul carro del vincitore, pronta però a scaricarlo quando sarà convenienza fare così.

Nessun commento:

Posta un commento